Documentazione

Documentazione


DOCUMENTI PER VIVERE IN SPAGNA E A TENERIFE

Per noi italiani, per potere vivere regolarmente in Spagna è sufficiente entrare nel paese con una Carta d’Identità in corso di validità rilasciata dal Ministero Italiano e di un regolare contratto d’affitto spagnolo.

Una volta entrati in Spagna si hanno 90 giorni di tempo per presentarsi nei vari uffici ed ottenere la documentazione necessaria che permette di soggiornare regolarmente nel Paese.
In primo luogo è necessario presentarsi alla sede del Comune dove si risiede e qui dev’essere richiesto il Certificado de Empadronamiento che corrisponde alla nostra residenza, una volta ottenuto questo certificato bisognerà presentarsi negli uffici della Dirección General de la Policía per fare richiesta del N.I.E. (numero identificativo stranieri).

Perché è fondamentale ottenere il N.I.E.?

Perché altrimenti sarebbe impossibile per esempio avere un regolare contratto di lavoro, avere diritto alla sanità spagnola, aprire una regolare attività commerciale, aprire un conto corrente in banca, avere una linea telefonica o un adsl fissa in casa, avere il diritto al 50% di sconto su tutti i trasporti in Spagna (quest’ultimo solo per i residenti alle Canarie).

Scopri come:

Ottenere il N.I.E. a Tenerife

Ottenere il Certificado de Empadronamiento a Tenerife